Sbotta Natale
in rosse escandescenze.
Farsa di stelle.

Illusione di fuoco
sotto il freddo del cielo.

EF

Annunci

Nuovo ristorante giapponese a Torino

In Corso San Maurizio 69/b ha aperto il ristorante giapponese Hattori Hanzo, ispirato al nome dello spadaio di Kill Bill che dona alla Sposa (il personaggio interpretato da Uma Thurman) la spada che userà nella sua missione di giustizia. Difatti la particolarità di questo ristorante è di essere arredato ispirandosi alle scenografie del film e durante l’inaugurazione, alcuni giorni fa, le cameriere che servivano ai tavoli erano vestite come Gogo, la teenager guardia del corpo di O Ren Ishii, così come non sono mancate le comparse di qualcuno della banda dei 99 folli. Un sushi-bar diverso dal solito, di fronte a cui forse gli amanti dei locali tradizionali storceranno un po’ il naso, però alla fine conta soprattutto che la cucina sia buona. Quando l’avrò provato vi farò sapere cosa ne penso. Ricordo solo che il personaggio che dà il nome al locale non è affatto un’invenzione di Quentin Tarantino. Hanzo era un assassino vissuto nel 1500, figlio di Hattori Yasunaga. Era conosciuto anche come Masashige e Devil Hanzo, per far capire la reputazione che si era guadagnato come ninja.

Per maggiori informazioni

http://it.wikipedia.org/wiki/Hattori_Hanz%C5%8D