Vita

Urla l’anima:
sono vuote le braccia
nell’albe fredde.
 
Ma giunge l’incolto mattino,
il cuore gremito d’attese.
Stretta di mani sconosciute:
contro i sobbalzi del respiro
il profumo d’altro che invade.
 
Presi dal vento
effluvi di glicine.
Tu-tum del cuore.
 
Gioco inizia ed è desiderio
tra sguardi di stelle attonito.
Strappo e stringo e dono cauta
mano cercata e poi sottratta.
Ma – per te – il timore crolla.
 
Occhi negli occhi
– coincidenza d’anime –
ora viviamo.
Foto di Katarina Sokolova
Buon San Valentino a tutti!
N.B.: di solito, l’haibun è un componimento poetico costituito da parti in prosa intercalati da haiku o senryu. In genere è il resoconto di un viaggio e il testo in prosa è asciutto, essenziale, semplice.
Questa è una variante di mia creazione: haiku intercalati da strofe in novenari… una piccola licenza poetica…
Annunci

3 thoughts on “Vita

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione /  Modifica )

Google photo

Stai commentando usando il tuo account Google. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione /  Modifica )

Connessione a %s...