ciglio dell’alba

cavalieri d’argento

riflessi di notte.

Vascelli di ricordi

su crescione dorato

Annunci

rocce di vento

coltri di luna rossa

fremiti  di nubi.

Carezze di alberi

giardino di porpora.

Attraverso banchi di nebbia

Chiamatelo come volete: renga, successione di 3 haiku (in crescendo) e perchè no, pensieri in climax.
Giorni fa ho riesumato il primo haiku dall’hard disk; poi, come spesso accade, facendo altro fanno capolino nuove “parole chiave” da sostituire nel testo del componimento poetico, il quale talvolta cambia totalmente di significato: se c’è una cosa che adoro è questa!
E così, facendo la spesa, pensando a tutt’altro, ecco come flash nuovi verbi… accendo il PC… sostituisco di volta…. ehm, effettivamente non sono di buon umore… qualcun altro vuole giocare insieme a me cambiando questa (o altre) parola chiave dando vita a nuovi haiku/senryu di diverso carattere? 
 
Fronte gelata
avanzando attraverso
banchi di nebbia
 
Fronte gelata
arrancando attraverso
banchi di nebbia
 
Fronte gelata
uccidendo attraverso
banchi di nebbia