scale d’edera

su  marmi come nubi

risa di passi.

Duettano i ciottoli

con sorsi di abeti.

Annunci

dita di nebbia

su mandorli sognanti

sole nervoso.

Su un ponte lontano

cantano i sentieri.