Samahin, inizio e fine by Eufemia

Inizio e fine
addio verde stagione
ruota del tempo

Tempo d'ascolto
esistenze in cammino
nuove dimore

Dissoluzione
contrasto tra buio e luce
poi rinascita

**

Eufemia

scritto sulla musica di Loreena McKennitt

Samhain, capodanno celtico, è passaggio, soglia, conclusione e inizio.
E' conclusa la stagione del verde e inizia la vita del seme, il suo tempo nella terra prima della sua futura vita di pianta.
Samhain è il tempo dell'ultimo raccolto, degli ultimi frutti, i più dolci e ricchi che ci sosterranno nel lungo inverno.
Ed è l'inizio dell'attesa, del tempo interiore della preparazione, del buio. Il tempo in cui i semi dimorano nella terra quieta.
E' il buio da cui tutto ha inizio, il silenzio da cui sorgerà la prima vibrazione, quel vuoto iniziale che deve essere, perchè possa compiersi la nascita.
Tempo prezioso e necessario. Tempo di riposo e di ascolto silenzioso.

La bellissima immagine iniziale è stata prelevata da

sheeriethefay.deviantart.com

Thank you very much!!!!
 

Il gladiatore tanka by Eufemia


Spighe di grano
accarezzano il cielo
lancia nel cuore

Di madre e figlio
rivive la memoria
nel gladiatore

**
Commodo: " Ricordi cosa disse nostro padre una volta? Un sogno. Un sogno spaventoso: la vita."

Eufemia

Tanka ispirato alla scena finale del film Il gladiatore, quando il gladiatore Massimo, oramai in punto di morte  (interpretato da Russel Crowe),  carezza nel sogno le spighe di grano mosse dal vento, e rivive con la mente il ricordo della moglie e di suo figlio, trucidati dai suoi nemici.

Crepuscolo d'autunno

Nel crepuscolo
si accendono le nubi…
scompare il grigio

Cieli d’acciaio
alla fine di ottobre
scroscio di foglie

Tappeti arancio
e mantelli di magenta
su strade e muri

piano incedono
nell’aria, silenziosi
come la notte

Così cammino
annusando ricordi
e piccole gioie

Attimo eterno:
giorni intramontabili
all’orizzonte