"Il sospiro di una notte d'Inverno" … Etain

"Sono il vento rude
Figlio di nobili brillanti
Vento d’Inverno è il mio nome
Ovunque e allo stesso tempo
Sospiro e Vento
Notte d’Inverno allora,
tu hai detto in verità
che la tua fine è venuta da là.”

 (tratto dal racconto "La morte di Muirchertach")

Lungo il sentiero
trionfo di lanterne
contro la notte

Mantelli neri
proteggono le membra
dal vento del nord

Giunge il sospiro
le porte oscure del sìd*
sono oggi schiuse

Come druidi
celebriamo riti nel
tempo sospeso

Nell'Altro Mondo
– prima che giunga Inverno –
siam come dei

Etain


*sìd: il mondo degli Dei cui gli uomini possono avere accesso durante la festa di Samhain.

Annunci

2 thoughts on “"Il sospiro di una notte d'Inverno" … Etain

  1. ma che bello questo post! A testimonianza della tua profonda cultura in materia! Mi hai affascinata sia con l'immagine che hai scelto, sia con la scelta accurata delle parole che narrano l'antica leggenda. Abbiamo sempre da imparare da coloro che ci hanno preceduti.

    Mi piace

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione / Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione / Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione / Modifica )

Google+ photo

Stai commentando usando il tuo account Google+. Chiudi sessione / Modifica )

Connessione a %s...