Ancora a proposito del senryū 川柳- di Valeria Simonova – Cecon

Valeria Simonova-Cecon parla ancora di senryū.

Memorie di una Geisha, multiblog dedicato alla poesia d'ispirazione giapponese

images

Parlando di vari stili e vari tipi di senryu. Sappiamo che nel  senryu generalmente sono ammessi tutti i tipi dell’umorismo: l’umorismo vero e proprio , la satira sociale, volendo anche un po di umorismo nero oppure un sorriso amaro… e non solo umorismo, ovviamente, ma anche una seria e profonda penetrazione nella natura umana, a volte debole ma a volte tenerissima ed affascinante. Sono tutte le frecce nella faretra del senryu.

Ma in questo post volevo presentare tre componimenti che senza andare molto in profondità usano un umorismo leggero e “luminoso”, facendoci fare una risata piacevole, non amara. Mentre il sarcasmo potrei definire come un super-alcolico, sorriso amaro – come un vino classico, questa leggerezza è comparabile ad uno spumante
E leggendovi vedo che Eufemia (ricordate anche quel pokemon rosa?) e Elisa Allo (aggiungo il cognome per distinguere dalla nostra Elisa Bernardinis) sono particolarmente brave in questo tipo di…

View original post 170 altre parole

Annunci

One thought on “Ancora a proposito del senryū 川柳- di Valeria Simonova – Cecon

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione / Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione / Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione / Modifica )

Google+ photo

Stai commentando usando il tuo account Google+. Chiudi sessione / Modifica )

Connessione a %s...