haiku

spiaggia deserta,
scarni luoghi d’inverno –
il Promontorio   

*

Santino Cicala

per-elisa

 

Annunci

3 thoughts on “haiku

  1. Grazie. Felice di essere di nuovo qui, dopo i molti problemi col mio tartassato computer.
    Il mare… una costante del paesaggio… sempre lì… da lontano potrebbe sembrare fermo ed è sempre in movimento… Banlità? Dico cose scontate…
    Mentre tu hai nostalgia della Sicilia.
    Nei decenni che sono stato fuori di casa non avevo nostalgia del paesello, e ora che sono qui ho nostalgia del centro-nord…
    De gustibus…
    Ciao 🙂
    Alla prossima ❤

    Liked by 1 persona

  2. 24 ore fa…
    Ogni volta che nella elettronica mi giunge notizia di un like per questi miei versi mi stupisco. Amo questi versi, senza considerlarli affatto. Penso che li ‘sento’ per motivi personali (la mia desolazione e quella del paesaggio) e mi viene in mente il detto dello scarafone e d’a mamma soie… Come se non bastasse, mi torna in mente una battuta di Wody Allen. Il quale diceva: “non vorrei appartenere a un club che avesse tra i soci uno come me”. Poi aggiungeva che l’aveva sentita dire a Groucho Marx, e infine sospettava che l’ascendente primo doveva essere quel gran pessimista di S. Freud.
    Ma come fa a piacerviiiiiiiiiiiiiii… ahahaah… 🙂 😀 pensavo potessi sopportare questo haiku solo io per i motivi di cui sopra.
    Data l’ora vi auguro la Buona Notte 🙂

    Liked by 1 persona

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione / Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione / Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione / Modifica )

Google+ photo

Stai commentando usando il tuo account Google+. Chiudi sessione / Modifica )

Connessione a %s...