Haiku

spente le luci –

nell’autunno di Shiki*

la Via Lattea

 

Elisa Allo

 

 

***

*Rugiada bianca

sopra il campo di patate

la Via Lattea

(Masaoka Shiki)

***

Questi versi sono stati scritti pensando a questo haiku di Shiki, ma non solo: la Via Lattea è comunemente inserita nel saijiki della stagione autunnale, per questo io stessa ho spesso usato questo kigo per riferirmi all’autunno. Tuttavia in Europa in questo periodo la Via Lattea è spesso coperta dalle nubi, è invece molto più distinguibile in estate, soprattutto in luoghi lontani dalle luci delle città. Pertanto, in questo haiku ho voluto sottolineare la differenza tra Europa e Giappone, lasciando aperte le domande: “E’ davvero possibile utilizzare sempre i kigo giapponesi? Dovremmo creare dei saijiki che valgano per l’Europa o, addiruttura, per ogni singola Nazione, al fine di mettere insieme un linguaggio poetico comune e riconoscibile (e qualcuno lo sta già facendo)? Oppure ogni haijin può usare dei propri kigo in base all’ispirazione del momento?  Riflettiamo.

Le tecniche dell’Haiku secondo Jane Reichhold

Jane

Jane Reichhold è una personalità nel mondo degli Haiku.

Aprite QUESTO LINK e leggete con attenzione!

In questo articolo, la Reichhold illustra in modo chiaro le tecniche più usate per migliorare il nostro “momento Haiku”, come lo definisce lei, e rendere più efficaci i nostri versi.

Imperdibile!