Sedoka* del 12 luglio

spinta dal vento

rincorro la tristezza

fino al fischio del treno

viaggio interrotto

su quell’unica rotta

costellata da ulivi

*Il sedoka è un’altra variante della poesia breve giapponese che si articola in due katauta, terzine di 5-7-7 ciascuna, per un totale di 38 sillabe. È una forma metrica poco comune che è stata utilizzata talora per i dialoghi.